UNDEAD ORCHESTRA - MIDNIGHT TIME IN ETERNAL SOLITUDE(sept.1999)
genere: avantgarde metal
AlexNespoli, mercoledì 05 giugno 2013 - 06:17:43


Gli Undead Orchestra, ensemble foggiana, oramai sciolta, ha sempre proposto un sound molto all'avanguardia, ben distante dai soliti standard del gothic e del black metal più sfacciatamente trendista e modaiolo. Gothic, black metal, ambient ed esperimenti molto "pinkfloydiani" e sound anni'70, convivono in "Midnight time in eternal solitude", un demo sicuramente molto competitivo sia per la qualità della registrazione, sia per la tipologia della musica offerta. Sound romantici e decadenti si sposano con un vampirismo molto "Belle Epoque" e la scelta di tre voci, una scream, l'altra pulita ed un'altra femminile, da sicuramente un tocco di originalità oltre a tripartire l'anima narrante del gruppo. Un lavoro di fusione, creatività e gran gusto stilistico. I pezzi sono tutti molto interessanti e possiedono tutti una propria autonomia, ma se dovessi proprio scegliere il mio preferito direi "In a winter evening's twilight", pezzo dotato di potenza ed, al tempo stesso di gusto atmosferico.

Ottimo.
(recensione tratta da R&W webzine)




questo oggetto è tratto da Apulian Destruction
( http://www.apuliandestruction.com/e107_plugins/content/content.php?content.316 )