SOCIAL MAYHEM
Death/Thrash Metal/Thrashcore
AlexNespoli, domenica 19 maggio 2013 - 16:54:00

I Social Mayhem furono una delle band più estreme e seminali della scena metal italiana degli anni'80 e non solo. Si formarono nel 1984 come cover band con il moniker "Deathrider" che usarono fino al 1987 quando incisero e distribuirono la demo "Vigilantes of Total Mayhem" contenente 4 pezzi che venne venduta nel circuito underground nel quale fu già un piccolo successo con oltre 1000 copie vendute. Dopo un mini-tour ed un paio di apparizioni nei primi festival del genere la band registrò "Violent Korps" nell'88, nastro contenente 11 tracce, corredato finalmente di grafica e package professionali. Della cricca facevano parte oltre, ovviamente, all'onnipresente Gianrico Colonna alle voci e alla chitarra, anche Luca Padalino alla seconda chitarra, Steppa al basso e Francesco "Skizzo" Lioce alla batteria. Alla demo seguirono molti spettacoli live alcuni in compagnia di altri 2 gruppi foggiani, i Thrashing Rage e gli Insane, entrambi con un demo tape all'attivo prodotto dai Social Mayhem stessi..Nell'89 uscì "Mechanical Skeleton", demo con tre brani con cui si registrò una brusca sterzata verso un death industrial core, che andava decisamente in una direzione opposta rispetto al nascente grind core di quegli anni...la demo circolò pochissimo nel circuito e l'anno dopo Gianni Colonna, il chitarrista cantante, lasciò la band per unirsi agli Incinerator, gruppo siculomilanese che stava andando in tour per promuovere il loro debut-lp"Hu".Il gruppo si riunira'nel '91 per la registrazione del lp "Apulian Destruction" che nonostante un contratto firmato con la Discomagic non uscirà mai. Grazie poi all'aiuto di un amico, la demo riuscì a varcare la soglia della prestigiosa "Music for Nation" che, a dire il vero, vista da fuori, come edificio, non sembrava poi così tanto la stessa etichetta che aveva prodotto i primi dischi dei Metallica.
Dopo un po' di tempo e precisamente nel '92 il gruppo si sciolse definitivamente.
Attualmente, dopo quasi quattordici anni i Social Mayhem si siano riformati sempre per volere del loro capitano Colonna. Staremo a vedere...

DISCOGRAFIA

Vigilantes of total mayhem (demo - autopr., 1987)
Violent Korps (demo - autopr.,1989)
Mechanical Skeleton (demo - autopr.,1989)
Apulian Destruction (lp - Discomagic., 1991)


Condividi su Facebook



questo oggetto è tratto da Apulian Destruction
( http://www.apuliandestruction.com/e107_plugins/content/content.php?content.17 )